Conoscete le piante e il sottobosco mediterranei

Percorso educativo Zelenikovac

Percorso pedonale/educativo Zelenikovac è un misto unico tra il patrimonio naturale, culturale e geopaleontologico risalente al periodo Cretaceo inferiore.
Misto unico tra il patrimonio naturale, culturale e geopaleontologico

25 attrazioni culturali e storiche

Percorso piacevole e costa ombreggiata

Un sentiero piacevole lungo la costa ombreggiata vi porta a 25 pannelli informativi con tante informazioni su diverse attrazioni culturali e storiche (sulle calcare, sulla battaglia navale medievale e sulle isole di San Girolamo e Cosada nel Canale di Fasana), nonché sui fenomeni geopaleontologici (sulle impronte di dinosauri, sui fossili di guscio di lumaca Nerinea, sui solchi ondulati e sulla breccia ossea). 

Passeggiata leggera

Durante la passeggiata leggera i visitatori hanno l'opportunità di conoscere le piante della macchia mediterranea e le diverse specie di uccelli che vivono nella zona.

Il percorso è lungo 1300 metri ed è adatto a tutti, a prescindere dalle condizioni fisiche. Il percorso inizia nella baia Javorika e porta al Capo Planca attraverso il Capo Kozlac, finendo nella baia Rankun. 

Sebbene il percorso sia quello più breve (o forse proprio per questa ragione), molti visitatori lo includono nella loro visita al parco nazionale.   

I fenomeni geopaleontologici si sono formati circa 100 milioni di anni fa

Fenomeni geopaleontologici

Fossili di guscio di lumaca Nerinea

Gusci di lumaca a forma di torre alta, di solito di 3-4 cm di altezza e 10-13 mm di diametro, parzialmente conservati e parzialmente visibili in sezioni. Appartengono all’Albiano, un periodo geologico del Cretaceo inferiore. Si sono formati circa 100 milioni di anni fa.

Solchi ondulati (ripple marks)

La struttura sedimentologica formatasi a causa dell'azione delle onde e delle correnti marine durante il periodo geologico Cretaceo inferiore, circa 100 milioni di anni fa. I sedimenti petrificati del fondo marino indicano le secche di una volta.

Breccia ossea

Si è formata a causa della tettonica all'interno del calcare del Cretaceo inferiore (dell'Albiano) durante il periodo geologico Quaternario, un paio di decine di migliaia di anni fa (Pleistocene superiore). All'interno dei frammenti di breccia sono visibili le parti degli ossi dei mammiferi, per cui la breccia del genere viene chiamata breccia ossea.

Vi consigliamo di fare una passeggiata per il percorso Zelenikovac affinché vi innamoriate delle bellezze del Parco nazionale delle Brioni.
Compra i biglietti